Dovendo trasportare enormi quantità di attrezzature nel deserto australiano, il clima è un fattore cruciale: per trasferire il materiale da un luogo all’altro, l’unica opzione sono le tipiche strade polverose, dove bastano poche gocce di pioggia a creare serie difficoltà.

La mobilitazione delle attrezzature ha rappresentato una vera e propria sfida in questo progetto, ma tutte le scadenze sono state rispettate e le operazioni dei clienti sono state portate a termine senza alcuna problematica in merito all’H2S.

Per questo incarico, abbiamo fornito servizi di protezione contro l’H2S a un cliente a Nord-Est di Alice Springs, a oltre 3000 chilometri di distanza dalla nostra sede di Sale (Victoria). In pratica il cliente doveva rientrare in alcuni pozzi preesistenti per eseguire delle prove, utilizzando tecniche quali coiled tubing, wireline e fracking. Il nostro compito consisteva nel supportare l’operazione fornendo dispositivi di sicurezza quali rilevatori di gas e protezioni, e naturalmente preparando i membri dello staff destinati a operare nelle aree caratterizzate da H2S.

Il progetto ha richiesto un’enorme quantità di attrezzature specifiche per gli interventi nei pozzi: circa 17 autotreni, con 3 rimorchi da oltre 12 metri al seguito, hanno attraversato il deserto australiano diretti verso la sede del nostro cliente, alle porte di Alice Springs. Trattandosi di strade polverose, anche una minima quantità di pioggia poteva impedire ai mezzi di proseguire la corsa: le condizioni climatiche erano quindi un fattore cruciale per rispettare la scadenza imposta dal cliente.

I pozzi si trovavano a diverse ore di distanza l’uno dall’altro e a ogni nuovo spostamento lo staff era obbligato a tornare per via aerea ad Alice Springs per alcuni giorni, in attesa che il campo venisse spostato e rimesso in piedi. Lo staff preposto alla sicurezza viaggiava da Alice Springs al sito a bordo di un aeromobile ad ala fissa da 8 posti, atterrando presso la fattoria più vicina.

Forte delle proprie capacità e competenze, il nostro staff ha realizzato tutto questo senza ritardi né incidenti a carico del personale: grazie alla nostra esperienza, l’H2S non ha creato il benché minimo problema in questo progetto.